CONCORSO C.S. 2019. LA UIL PA VVF SOLLECITA LA RICHIESTA DEL 6 MARZO DI AVVIARE LA FORMAZIONE A DISTANZA

CAPI SQUADRA
CAPI SQUADRA

Egregi,

l’attivazione della formazione a distanza per il concorso a Capo Squadra decorrenza 01.01.2019 è stata una precisa richiesta che la scrivente ha avanzato, vista la situazione contingente, in occasione della riunione in tema di Covid19 svoltasi presso l’Istituto Superiore Antincendi il 06 marzo u.s.. Alla luce delle disposizioni restrittive, in vigore ormai da tempo, la soluzione proposta dalla UIL PA Vigili del Fuoco rimane ancora l’unica praticabile, sia per garantire in piena fase emergenziale un maggior numero di personale qualificato, evitando in questo modo di ingessare il dispositivo di soccorso, che per dare possibilità al personale anziano di rientrare presso le sedi di servizio di residenza, migliorandone così le condizioni di servizio. La prova d’esame, che potrebbe rappresentare l’unica condizione di criticità, potrebbe essere rimandata a data più confacente alle esigenze legate all’emergenza sanitaria in corso. Pertanto, siamo a sollecitare l’avvio del corso di formazione in argomento, senza escludere soluzioni amministrative di eccezionalità che il caso emergenziale potrebbe giustificare, al fine di procedere alla chiusura del procedimento concorsuale in fase di stallo con la graduatoria di ammissione già approvata. Si resta in attesa di un sollecito riscontro. Cordiali saluti.

2020.04.06 Sollecito riscontro richiesta formazione a distanza CS 2019