APPROVATO PROVVEDIMENTO RIDUZIONE CORSO FORMAZIONE. IL PROVVEDIMENTO IN GAZZETTA UFFICIALE

APPROVATO

Il 19 maggio 2022 è stato approvato il progetto di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 marzo 2022, n. 21, recante misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina. La legge n. 51/2022 del 20 maggio 2022 è stata pubblicata in GU n. 117 del 20 maggio 2022. Di seguito le misure urgenti adottate per implementare l’efficienza dei dispositivi del CNVVF, oltre al testo completo del provvedimento.

Art. 32.
Misure urgenti per implementare l’efficienza dei dispositivi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco

1. Al fine di assicurare la pronta operatività, la funzionalità e l’efficienza del dispositivo di soccorso del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, in deroga a quanto previsto dall’articolo 12, comma 1, del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, la durata del corso di formazione professionale della procedura concorsuale per l’accesso al ruolo dei capi squadra e dei capi reparto con decorrenza 1° gennaio 2021, per un numero di posti corrispondenti a quelli vacanti al 31 dicembre 2020, è ridotta, in via eccezionale, a cinque settimane.
2. Agli oneri di cui al comma 1, pari a euro 290.000 per l’anno 2022, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del Fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2022-2024, nell’ambito del programma «Fondi di riserva e speciali», della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze per l’anno 2022, allo scopo parzialmente utilizzando l’accantonamento relativo al Ministero dell’interno.
2 -bis . Per le medesime finalità di cui al comma 1, in deroga a quanto previsto dall’articolo 23, comma 2, del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, la durata del corso di formazione previsto per gli ispettori antincendi in prova, vincitori del concorso interno per 313 posti bandito con decreto del Capo del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile del
Ministero dell’interno n. 32 del 26 febbraio 2021, è ridotta, in via eccezionale, a tre mesi.

dl 21 marzo 2022