RISOLUZIONE ATTO CAMERA 7-00566. RICONOSCIMENTO SPECIALIZZAZIONE COMPONENTE CINOFILA DEL CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

RISOLUZIONE ATTO CAMERA 7-00566

RISOLUZIONE ATTO CAMERA 7-00566

Signora Ministra,

La UILPA VVF, ha rappresentato in ogni occasione le problematiche della componente cinofila del Corpo Nazionale, evidenziando più volte la grave stortura esistente tra la volontà del legislatore (che ne ha sancito la specialità attraverso l’emanazione di concorso ad hoc per cinofili) e quella dell’amministrazione che ad oggi ancora non ha riconosciuto tale status.

Tale riconoscimento è reso ancora più impellente dall’emanazione della circolare organizzativa della Direzione Centrale per l’Emergenza prot. 16271 del 26/05/2020, la cui applicazione ad una componente non strutturata su un servizio dedicato determina forti criticità. Va altresì evidenziato l’attuale organizzazione del servizio distoglie unità che finiscono inevitabilmente con il gravare sul servizio di soccorso ordinario, condizione questa che la UILPAVVF ritiene non più accettabile senza adeguati aumenti di organico.

Preso atto della Risoluzione in Commissione Atto Camera 7-00566 a prima firma On. Carmelo Miceli, la UILPA VVF, nel condividerne i contenuti, ritiene necessario un impegno ed una convergenza al fine di addivenire quanto prima, al giusto riconoscimento delle legittime aspettative della componente cinofila, così come sempre chiesto dalla UILPA VVF, anche attraverso una decretazione attuativa delle specializzazioni e un ampliamento delle specialità, che possa sanare l’ingiusta ed immotivata sperequazione economica e normativa rispetto agli altri Corpi dello Stato. In attesa di ogni ulteriore doverosa ed utile azione a sostegno della componente cinofila, si porgono distinti saluti.

Risoluzione Atto Camera 7-00566