GRATIS PER GLI ISCRITTI POLIZZA UIL PA VVF TUTELA COLPA GRAVE

Cari colleghi,

Alleghiamo documentazione relativa alla POLIZZA ASSICURATIVA contro la responsabilità civile per “Colpa Grave” con massimale di base (implicito nell’iscrizione al sindacato) pari ad euro 200.000 e possibilità di estensione dei massimali ad 1.000.000 di euro attraverso la formula integrativa con importo del premio pari ad euro 18,00.

La validità dell’assicurazione decorre dal 31 ottobre 2021 sino al termine ultimo del 31 ottobre 2022.

Nella documentazione troverete:

  • Modulo per estensione facoltativa (a pagamento) del massimale da 200.000 ad 1.000.000 di euro
  • Modulo di Adeguatezza
  • Nota informativa privacy

 

I tre moduli, corredati da copia del pagamento del premio (18 euro), dovranno essere inviati contestualmente agli indirizzi vvftutelacolpagrave@uilpa.it e colpagrave@uilpavvf.com. Scheda di adesione e copia del pagamento avranno valenza di quietanza.

Il personale neo iscritto o chi non ha mai aderito alla formula integrativa può sottoscrivere l’estensione facoltativa in qualsiasi momento dell’anno. La scadenza della formula integrativa resterà in ogni caso il 31 ottobre 2022.

Vi invitiamo a darci conferma della ricezione della presente comunicazione e ad assicurare la massima diffusione del materiale informativo tra il personale iscritto e il personale che ne fosse interessato, previa adesione alla nostra Organizzazione.

Ricordiamo ai nuovi iscritti che l’estensione facoltativa del massimale ad 1.000.000 di euro può essere effettuata solo successivamente all’applicazione della ritenuta sindacale (cod. SM) in busta paga.

Per richieste di informazioni motivate ed eventuali dubbi interpretativi, sarà possibile inviare un quesito all’indirizzo vvftutelacolpagrave@uilpa.it (riferimento preposto anche per richieste di consulenze e/o preventivi di carattere assicurativo).

Cordiali saluti.

Informazioni Polizza

Scheda adesione UIL PA VVF 2021-2022_completa

VOLANTINO POLIZZA TUTELA COLPA GRAVE

VOLANTINO DETTAGLI POLIZZA COLPA GRAVE