CORSO DI FORMAZIONE PER ASPIRANTI FORMATORI PROFESSIONALI. LA UIL PA VVF CHIEDE UNA NUOVA CIRCOLARE RICOGNITIVA

corso

Dal 2019, data dell’ultima circolare per l’avvio del corso di formazione aspiranti istruttori professionali,  ad oggi, potrebbero essere sostanzialmente mutate le esigenze delle Direzioni Regionali e dei Comandi Provinciali a causa di mobilità, passaggi di qualifica e pensionamenti. Al contempo i colleghi esclusi dalla precedente procedura, potrebbero averne maturato i requisiti, per questa ragione la UIL PA VVF chiede una nuova circolare ricognitiva. Di seguito le nostre richieste

Avendo appreso della condivisa necessità di avviare un corso per aspiranti Formatori Professionali al fine di implementare il numero, anche in previsione del prossimo Corso Allievi vigili del Fuoco che dovrebbe partire entro il mese di Novembre 2021, la scrivente ritiene necessario predisporre una nuova graduatoria maggiormente rispondente alle esigenze delle Direzioni Regionali e degli stessi Comandi Provinciali rispetto alla precedente, da cui sono stati individuati gli 80 allievi che hanno già frequentato il 40° corso di formazione per Istruttori Professionali, al fine di tenere in considerazione l’evidente mutamento della situazione complessiva derivante, a mero titolo d’esempio, da mobilità nazionali, passaggi di qualifica o pensionamenti.

In considerazione di quanto appena rappresentato, la scrivente chiede che venga emanata, in tempi brevi, una nuova circolare ricognitiva che possa coniugare le reali esigenze di servizio e le aspettative del personale che nel frattempo potrebbe aver acquisito i requisiti di partecipazione, senza alcuno slittamento dei tempi di avvio del corso, che riteniamo possa comunque avviarsi entro la prevista data del 13 settembre 2021.

 

41° corso di formazione per aspiranti Formatori Professionali.