ATTUAZIONE ART. 51 DEL D.P.R. 28 FEBBRAIO 2012 N. 64 . LA UIL PA VIGILI DEL FUOCO SCRIVE AL MINISTRO DELL’INTERNO

Sig. Ministro,

Il personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, oltre a svolgere tutte le attività istituzionali connesse alla qualifica di appartenenza è impiegato in interventi che richiedono una particolare specializzazione, sulla base delle direttive dell’Amministrazione emanate dall’ufficio del Capo del Corpo nonché dalle rispettive direzioni centrali competenti.

Tale previsione normativa è contenuta nell’articolo n. 51 del Regolamento di servizio ai sensi dell’articolo 140 del decreto legislativo 13 ottobre 2005 n. 217 e s.m.i.. in base al quale sono altresì da individuare tali figure mediante emanazione di apposito decreto ministeriale.

Considerata l’eccessiva dilatazione dei tempi di emanazione rispetto alle responsabilità personali discendenti dall’applicazione di tale articolo nelle attività di specializzazione ed alle attese del personale che assolve a tali compiti nel rispetto delle abilitazioni conseguite, la scrivente chiede un Suo autorevole intervento affinché venga emanato il decreto ministeriale in parola.

Confidando nell’accoglimento della richiesta a tutela del personale interessato, porgiamo distinti saluti.

Richiesta attuazione art. 51 del D.P.R. 28 febbraio 2012 n. 64