La Uil PA VVF Perugia risponde alle accuse del Comandante Provinciale

Il Comandante Provinciale Ing. Zappia risponde, mezzo stampa, a quelle che egli definisce “notizie infondate”.
Onde evitare fraintendimenti ricordiamo in breve che il Distaccamento di Norcia, pur non avendo ancora una sede definitiva, è stato fortemente voluto da tutte le forze politiche locali e nazionali a seguito del sisma Italia centrale 2016, per cui è stato formalmente istituito con D.M. n. 1546 dell’114-2017. Inoltre il recente Decreto del Capo del Corpo, datato 03-12-2019, recante la ripartizione delle dotazioni organiche del personale operativo tra le sedi permanenti dei Comandi VVF (prot. N. 22744), annovera tra le sedi distaccate del Comando di Perugia la sede di Norcia chiamandola “Valenrina” e inquadrandola come categoria SD3 (al pari di altri distaccamenti come Gubbio e Città di Castello solo per citarne alcuni) e la relativa dotazione organica prevista, di nr. 9 unità qualificate e nr. 24 unità vigile, per un totale di 33 unità permanenti. Vale la pena ricordare che negli ultimi mesi il Comandante Zappia ha rassicurato la politica locale sul futuro del Distaccamento: il Sindaco Alemanno il 7 novembre scorso ha affermato che “come assicurato anche a mezzo stampa dal Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, ing. Zappia, il distaccamento di Norcia rimarrà aperto”.

continua a leggere qui: Comunicato Stampa – La uil risponde alle accuse del Comandante Provinciale

1 Trackback / Pingback

  1. sbobet

I commenti sono bloccati.