CERCA
Close

21 marzo 2018

Cumulo assenze per malattie ed infortuni

Condividi questo articolo:

Trasmesso all’ Amministrazione un documento relativo al provvedimento di ripristino della gestione del programma SIPEC per il cumulo delle assenze per malattie ed infortuni.

 

Come ben ricorderete, nel mese di febbraio venne emanata una specifica circolare con cui si disponeva con effetto immediato il ripristino della gestione del programma SIPEC attraverso cui le assenze dovute a “malattia riconosciuta dipendente da causa di servizio” si sommano con le assenze per “comuni malattie”.

Questo provvedimento, frutto di una determinazione unilaterale dell’Amministrazione, comporta consistenti ed ingiuste decurtazioni sullo stipendio dei lavoratori costretti ad assenze per entrambi i tipi di malattie.

La nostra Organizzazione Sindacale si sta adoperando affinché venga garantito il rispetto della norma che, nel merito, non lascia spazio né a libere interpretazioni né ad unioni dei due diversi tipi di assenze per malattia.

I Vigili del Fuoco sono, sia per età media che per tipologia del lavoro svolto, lavoratori eccessivamente esposti ad infortuni e malattie professionali; purtroppo l’Amministrazione continua ad ignorare questa realtà diramando provvedimenti a “presunta“ difesa dell’erario pubblico ma a danno dei diritti “certi“ dei lavoratori che, ricordiamo, sarebbero in tal caso sottoposti ingiustamente a pesanti decurtazioni dello stipendio.

Cordiali saluti.

COMUNICATO E ALLEGATO

Condividi questo articolo:
Mostra
Nascondi